giovedì 16 febbraio 2017

Recensione "La prima stella della notte"di Susan Elizabeth Phillips.

Titolo:La prima stella della notte
Autore:Susan E.Phillips
Editore:Leggereditore
Pagine:400
Data di Pubblicazione:ebook 09/02/17;cartaceo 23/02/17
Genere:Romance
Serie:Chicago Stars










SINOSSI
Piper Dove è una ragazza ambiziosa e determinata:il suo sogno è diventare la migliore detective di Chicago e riscattare un passato difficile e tormentato.Il suo primo incarico consiste nel pedinare Cooper Graham,celebre ex quarterback dei Chicago Stars,una vera e propria star in città.Peccato che venga scoperta quasi subito...
Ora che rischia di perdere casa e agenzia,Piper non ha altra scelta che accettare il lavoro nel club alla moda di Cooper,lo Spiral,ma la vita dell'ex campione negli ultimi tempi è diventata piuttosto movimentata e rischia di coinvolgere la ragazza in affari ben più pericolosi di una crisi finanziaria.Qualcuno ce l'ha con Cooper e sta facendo di tutto per sabotare le sue attività e minarne la popolarità.
Piper sa che ormai è troppo tardi per slegare il proprio destino da quello di un uomo che la attrae terribilmente e che sente poter essere quello giusto.
Perché niente intriga di più lo spirito competitivo di uni sportivo che una sfida impossibile:conquistare una donna spaventata dai sentimenti.

RECENSIONE
Ebbene come tutto anche la mia serie preferita di romance,Chcago Stars,è giunta al termine con l'ultimo capitolo La prima stella della notte,e come tutti i libri della serie anche questo in un giorno l'ho finito di leggere.
Questa trama è tendenzialmente indirizzata al giallo,ma come argomento principale c'è l'appassionante storia d'amore tra Cooper e Piper.
A differenza degli altri romanzi che compongono la serie,questo marginalmente è collegato agli altri,compaiono si dei personaggi delle altre storie come Heath e Annabelle Champion di Lady Cupido,ciò che lega questo alla serie è il fatto che Cooper ha smesso di giocare da un anno di giocare per i Chicago Stars ed è conosciuto in città.
Il protagonista quindi è Cooper Graham,affascinante uomo d'affari proprietario di un club,che si accorge un giorno di essere seguito da una donna ovunque vada;lei è Piper Dove,titolare di un'agenzia di investigazione privata che è stata pagata per seguire Cooper da una donna con cui lui vorrebbe fare degli affari.
Già dal loro primo incontro c'è una tensione strana fra i due,ma Piper è consapevole di non essere la solita donna donna con cui Cooper solitamente si accompagna,lei è concentrata sul lavoro anziché sugli uomini.
Qualcuno ce l'ha con Cooper,e Piper preoccupata per lui accetta il lavoro che lui le offre,controllare i suoi dipendenti e stare attenta alla sicurezza del club.Tra i due la tensione sessuale è alle stelle e finalmente dopo vari incidenti si abbandonano a questa passione...Il risvolto finale della storia vi lascerà senza parole.

CONCLUSIONI
La Phillips con questo romanzo conferma le sue fantastiche doti di narratrice e crea come sempre una bellissima storia d'amore;ma mi ha lasciato un pò l'amaro in bocca in quanto mi sarebbe piaciuto che comparissero anche i protagonisti delle altre storie.Personaggi con carattere e con delle storie alle spalle complicate.
Il rapporto tra Cooper e Piper è il giusto esempio del Romance,ma a differenza degli altri racconti della serie nel momento in cui si lasciano andare alla passione le scene erotiche rimangono sul soft.
Nell'ultimo atto della storia la Phillips si perde,creando una trama che si ingarbuglia su sé stessa e i sentimenti che in quel punto erano al culmine invece di essere descritti vengono stemperati.

Devo essere sincera e ammettere che questo di tutta la serie è il libro che mi è piaciuto meno anche se mi sono appassionata fino a leggerlo in in giorno,non mi sono ritrovata abbastanza coinvolta.
Ma su una cosa sono sicura che sulla Phillips si può sempre contare se si vuole leggere una bella storia d'amore!

VOTO:7